La C.R.A.P. (Comunità Riabilitativa di Assistenza Psichiatrica) è una struttura riabilitativa residenziale in convenzione con la ASL di Taranto, accoglie 12 pazienti in carico al CSM di Martina Franca – Crispiano, affetti da disturbi mentali.

Caratteristiche strutturali

La C.R.A.P è ubicata in pieno centro storico in Via Leonardo Olivieri n° 3, in un palazzo del 1700, a circa 800 mt dalla stazione e a 500 mt dalla fermata dell’autobus.
La struttura è dotata di linea telefonica fissa a disposizione del personale in servizio e dell’utenza ed è aperta 24 ore su 24. La sede è distribuita su una superficie complessiva di circa 200 Mq, ripartiti in 60 Mq circa di spazi comuni (cucina e sala da pranzo), la restante parte è occupata dalle camere degli ospiti.

Attività

Obiettivo del gruppo di lavoro della CRAP di Martina Franca è di lavorare principalmente sulla crescita e autonomia del singolo. Le attività, soprattutto quelle mattutine, sono mirate alla gestione della quotidianità. Prevedono l’organizzazione del pranzo comunitario e il riordino degli spazi personali. Nel pomeriggio sono organizzati laboratori interni che mirano allo sviluppo psicomotorio ed emotivo di ogni ospite. Per il gruppo di lavoro è importante pensare e attuare interventi efficienti, utili a migliorare l’integrazione sociale degli ospiti all’interno del territorio di Martina Franca per favorire il raggiungimento dell’autonomia e quindi degli obiettivi del piano terapeutico riabilitativo personalizzato. Fondamentale è intervenire sul contesto sociale della città attraverso attività di risocializzazione che modifichino la natura delle rappresentazioni sociali riguardanti i malati mentali.

Caratteristiche strutturali

La C.R.A.P è ubicata in pieno centro storico in Via Leonardo Olivieri n° 3, in un palazzo del 1700, a circa 800 mt dalla stazione e a 500 mt dalla fermata dell’autobus.
La struttura è dotata di linea telefonica fissa a disposizione del personale in servizio e dell’utenza ed è aperata 24 ore su 24.
La sede è distribuita su una superficie complessiva di circa 200 Mq, ripartiti in 60 Mq circa di spazi comuni (cucina e sala da pranzo), la restante parte è occupata dalle camere degli ospiti.

Attività

Le attività, soprattutto quelle mattutine, sono mirate alla gestione della quotidianità. Prevedono l’organizzazione del pranzo comunitario e il riordino degli spazi personali. Nel pomeriggio sono organizzati laboratori interni, come computer, cucina e fotografia. Altre attività sono svolte in collaborazione con il Centro diurno di MArtina Franca, con l’obiettivo di cercare spazi e momenti di socializzazione fuori dalla struttura.